Fai diventare questo sito la tua Home Page Aggiungi questo sito tra i tuoi preferiti Contattaci Ricerca nel sito
lunedì 24 aprile 2017 

con il contributo statale previsto dalla Legge135/2001

 

I  “buoni vacanze” sono emessi dalla Associazione “Buoni Vacanze Italia”, (di seguito BVI), a fronte del contributo statale ai sensi dell’art. 10 della legge 29 marzo 2001 n. 135, dell’art. 2 comma 193, lettera b) della legge 24 dicembre 2007 n. 244 ed infine del DPCM 21 ottobre 2008, modificato con Decreto del Ministro delegato per il Turismo del 9 Luglio 2010.

L'agevolazione statale (regolata dalla tabella "a chi spettano i buoni vacanze")  avviene attraverso l'applicazione di uno contributo percentuale (dal 20 al 45%, secondo le fasce di reddito) sull'importo dei buoni richiesti fino ad un massimo legato al numero dei componenti la famiglia. 

Ad esempio una famiglia di 4 persone con reddito inferiore ai 25.000 euro, può richiedere un libretto di buoni (del valore singolo di 20 euro) per un valore totale fino a 1240 euro, pagandoli solo 682,00 (55%).

In tal modo li può spendere singolarmente anche in diversi periodi  presso le diverse strutture convenzionate, nei periodi non di alta stagione.

Torna alla pagina precedente
Buoni Vacanze Italia - BVI - Via Albalonga, 3 - 00183 Roma (RM) - Fax 06.84240413 - info@buonivacanze.it - c.f. 97370250587
Buoni Vacanze Italia - c.f. 97370250587 - Ver. 1.0 - © 2017 Buoni Vacanze Italia - Privacy policy - Powered by Soluzione-web